Ronco Calino Franciacorta Rosè Radijan

Ronco Calino
Nel nome, l’omaggio al padre del fondatore, Gianni Radici.
Nel bicchiere, il Franciacorta più sorprendente. Solo Pinot Nero, e molto poco dosato. Creatura silvana imprendibile e guizzante.
Almeno trentasei mesi di maturazione sui lieviti.
€27,00 IVA incl.

Colore rosa con leggera nuance ramata, piccole perle ravvicinate a formare fini catenelle. Il naso regala sentori di piccoli frutti rossi e arancioni lievemente immaturi, accompagnati da note agrumate e balsamiche. In bocca è asciutto e persistente, con un’ottima struttura sostenuta da una buona mineralità.

Annata: s.a.

Formato: 0,75 lt

Uve: Pinot Nero 100%.

Origine: unione dei vigneti di proprietà Palazzo, Anfiteatro e Cima Caprioli a Cazzago San Martino frazione Calino, dove esposizione fresca e suolo permeabile dimostrano particolare vocazionalità per il Pinot Nero.

Terreno: la forza strutturale di un terreno di medio impasto incontra la frazione organica di Palazzo e crea la sintesi ideale tra le peculiarità dei suoli più drenati e quelle dei versanti più impervi delle diverse parcelle.

Epoca di vendemmia: prima e seconda decade di agosto, con raccolta manuale dei grappoli in cassette.

Vinificazione: raffreddamento, spremitura soffice delle uve intere dopo breve macerazione in pressa, prima fermentazione in vasche d'acciaio termo-condizionate a 13- 14°C. Ogni parcella è vinificata separatamente per valorizzare l' unicità del suo profilo.

Affinamento sui lieviti: almeno 36 mesi.

Affinamento post sboccatura: 6 mesi.

Grado alcolico: 12,5 %

Temperatura di servizio: 8/10 °C

Abbinamenti consigliati: ideale all’aperitivo con salumi stagionati. A tavola con primi piatti con sughi rossi, brasati e zuppe di pesce.